CROWD COMMUNICATION Agenzia specializzata nella realizzazione di Strategie di Marketing e Comunicazione per il lancio di Campagne di Equity Crowdfunding
Sito Internet e landing page sono strategici per la tua campagna di equity crowdfunding

L’importanza del sito Internet e landing page in una campagna di Equity Crowdfunding

Il sito internet e la landing page sono il primo canale di comunicazione, indispensabili per una strategia di marketing focalizzata sul lancio di una campagna di Equity Crowdfunding.
Primo e fondamentale step, dunque, è quello di posizionare il proprio progetto di crowdfunding sul web, così da incrementarne la visibilità online.

Se sei un Imprenditore e vuoi raccogliere le risorse finanziarie per la realizzazione del tuo nuovo progetto, probabilmente il tuo sito web e già ben strutturato.

In questo caso è fondamentale realizzare una Landing Page per descrivere il tuo progetto di Crowdfunding.

Se invece stai lanciando la tua nuova Start up sul mercato e stai realizzando in questo preciso momento i tuoi canali di comunicazione, puoi realizzare una Landing Page ben strutturata, che ti consenta di presentare sia il tuo progetto di Crowdfunding che gli elementi chiave della tua nuova azienda.

Ma perchè è così importante un buon posizionamento online?

La risposta è molto semplice. Gli utenti potenzialmente interessati ad investire nella tua azienda o start up, la prima cosa che fanno è quella di verificare come sei posizionato online.

Nella maggioranza dei casi gli utenti non conosco la tua azienda a maggior ragione se stai per lanciare una start up. Hanno bisogno di informazioni utili, chiari ed esaustive per capire se possono fidarsi di te. Hanno bisogno di esser rassicurati, prima di decidere se sostenere, oppure no, la tua Campagna di Equity Crowdfunding.

Ecco alcuni utili domande che puoi utilizzare per strutturare la landing page della tua Campagna:

  • Come comunichi?
  • Quali sono i tuoi valori e obiettivi?
  • Com’è organizzata la tua Azienda?
  • Quali prodotti e servizi eroghi, quali sono i loro punti di forza rispetto a quelli dei competitors?
  • A quale mercato ti rivolgi?
  • Che differenze ci sono tra la tua azienda o start up ed i competitors?
  • Quali sono gli elementi che rendono unica unica e diversa la tua azienda o start up?

Il nostro sito web e landing page sono un vero e proprio biglietto da visita. Uno strumento ricco di informazioni utili, per far percepire il valore e la veridicità del nostro progetto di crowdfunding ai possibili investitori.

Il sito e la landing page sono il punto di atterraggio della tua Strategia a sostengo della Campagna

Che tu sia un Imprenditore oppure uno Startupper alla ricerca di fondi, è importante che tu sappia che lo sviluppo della strategia di Marketing e Comunicazione è fondamentale per il successo della tua Campagna di Equity Crowdfunding.

Il numero e tipologia di attività e strategie da realizzare sono proporzionali agli obiettivi di raccolta (minimo e massimo) che ti sei prefissato di raggiungere.

Più importanti sono i tuoi obiettivi, maggiori sono le risorse che devono essere destinate alla realizzazione della tua Campagna: Ufficio Stampa e Public Relation, Social Media Marketing e Campagne ADV, Direct Email Marketing e SMS Marketing, Marketing Automation e produzioni video.

Ogni attività e strategia di comunicazione che metti in campo, hanno come punto di atterraggio la tua Landing Page.

Com’è possibile vedere dallo schema di seguito riportato, il sito internet e relativa landing page sono lo strumento di comunicazione fondamentale all’interno della tua strategia.

Di conseguenza, più il nostro sito internet è performante, sia dal punto di vista visual che da quello di una strategia di marketing e comunicazione sviluppata ad hoc, maggiore sarà il nostro livello di credibilità e forza, nei confronti del nostro target di riferimento (Buyer Persona).

E’ il punto di atterraggio della Strategia di Marketing e Comunicazione che abbiamo progettato e realizzato per il lancio della nostra Campagna di Equity Crowdfunding.

A maggior ragione se parliamo di un e-commerce.

In questo specifico caso, la strategia di Marketing per la Campagna di Equity Crowdfunding, può essere sviluppata con lo scopo di raggiungere due importanti obiettivi:

  • Raccogliere Capitale
  • Incrementare le vendite dei nostri prodotti

Il nostro consiglio è di prevedere anche l’implementazione di un CRM come HubSpot che ci consente di:

  • Acquisire i dati dell’utente tramite tutti i punti di contatto: Form, Chat, Newsletter, WhatsApp, Social etc.
  • Eseguire un’accurata e dettagliata profilazione dell’utente, trasformandolo da semplice User a Socio Sostenitore della nostra azienda o start up.

Autore:

Share:

Indice

On Key

Related Posts

Chi sono gli investitori professionali di una campagna di equity crowdfunding

Chi sono gli investitori professionali nell’Equity Crowdfunding?

La disciplina degli investimenti in equity crowdfunding si muove all’interno del perimetro definito dal regolamento Consob del 2013 il quale prevede, tra l’altro, che affinché una raccolta possa andare a buon fine almeno il 5% dei finanziamenti debba provenire da quelli che vengono definiti investitori professionali.

Vediamo meglio cosa si intenda con questa espressione e quali sono le categorie specifiche all’interno delle quali vengono classificati gli operatori professionali.

Le 4 fasi di una Campagna di Equity Crowdfunding

Le 4 fasi di una Campagna di Equity Crowdfunding

Negli ultimi 3 anni, le richieste di informazioni da parte di Imprenditori e Startupper relative il lancio di una Campagna di Equity Crowdfunding, si sono moltiplicate a dismisura.
Questo positivo interesse dimostra come questa innovativa formula di raccolta di capitale da un lato ed investimento dall’altro, stia riscuotendo notevole successo.
Ho pensato di scrivere questo articolo per analizzare insieme le 4 fasi principali in cui si articola la campagna.

Analisi SMART di una Campagna di Equity Crowdfunding

L’analisi S.M.A.R.T. di una Campagna di Equity Crowdfunding

L’Equity Crowdfunding, in Italia, sta acquisendo sempre più quote di mercato e di interesse da parte di Imprenditori, Startupper ed Investitori.

Perché realizziamo un’analisi S.M.A.R.T. di una Campagna di Equity Crowdfunding?
Come prima cosa vediamo, insieme, il significato dell’acronimo S.M.A.R.T. che non ha nulla a che vedere con la famosa automobilina 😅.